Ricevere bonifico bancario su BancoPosta

Ricevere un bonifico di un conto corrente bancario su BancoPosta è possibile?
Certo, E’ possibile ricevere su un conto corrente postale un bonifico fatto da un conto corrente bancario, non solo dalle banche italiane ma tutte quelle dell’Are Sepa.

In quanto tempo arriva un bonifico da banca posta?

Qualche anno fa i tempi di accredito di un bonifico o dello stipendio su conto corrente postale erano molto più lunghi di quelli attuali. Per l’accredito servivano anche cinque giorni lavorativi, una eternità per chi doveva ricevere lo stipendio.
Ma oggi anche il Bancoposta utilizza il canale Sepa quindi i tempi di accredito per bonifici in entrata e uscita,su conto corrente postale è di un giorno lavorativo dopo la data di esecuzione del bonifico.
Se tarda ad arrivare per essere sicuri che il bonifico è stato fatto chiedi a chi vi ha inviato il bonifico, l’ordinante,il numero Cro o TNR. Cosa indicano queste sigle? Cro e TRN sono il codice operativo del bonifico.

Anche per i bonifici in uscita da conto corrente postale verso conto corrente bancario i tempi non cambiano.
E su un conto corrente bancario si può accreditare senza problemi un bonifico Sepa eseguito da conto corrente postale.

Come ricevere bonifico bancario su Bancoposta.

Per ricevere un bonifico, ma a nche l’accredito dello stipendio sul conto corrente postale, si devono comunicare i dati del conto, come Iban e codice Bic/Swit del Bancoposta, a chi deve effettuare il bonifico.
Anche se il BancoPosta non è una banca i suoi conti correnti hanno associato l’Iban.
All’apertura del conto BancoPostaclic le Poste inviano a casa i dati del conto corrente, ma si trovano anche all’interno dell’internet banking nella pagina dei movimenti, e nell’estratto conto online.

Con il conto corrente postale Bancopostaclick ogni volta che si riceve un bonifico il Bancosposta invierà a casa del titolare del conto corrente una lettera contenente l’avviso di accredito del bonifico.
Ad oggi non è possibile evitare la ricezione di questa lettera. E’ un po’ fastidioso antieconomico che nell’era di internet si ricevano ancora comunicazioni di carta.

Costo bonifico bancario su conto corrente postale.

Per ricevere il bonifico sui conti correnti postali non ci sono commissioni, l’accredito è gratuito.
Chiaramente sui conti correnti postali è possibile accreditare stipendio, sia se siate dipendenti del settore privato che dipendenti pubblici.
E anche la pensione, accreditare la disoccupazione Naspi.