Postepay Evolution costo

Quanto costa la Postepay Evolution e conviene rispetto alle altre prepagate simili che hanno l’Iban?
Conoscere i costi di una carta prepagata è fondamentale per determinare se conviene richiederla,e per capire quanto sia conveniente rispetto a carte prepagate con Iban simili.

Le principali caratteristiche della carta con Iban targata Poste Italiane sono validità di 5 anni, circuito di pagamento Mastercard, un plafond, importo massimo che la carta può contenere, massimo di 30mila euro.
Possibilità di ricevere ed effettuare bonifici Area Sepa, compreso accredito stipendio, ma non la pensione.
Mentre i principali costi e metodi di ricarica sono i seguenti:

Costi di ricarica della Postepay Evolution.

  • €1 da pos uffici postali.
  • €1 da ATM Postamat.
  • €2 Ricevitorie Sisal, tabaccherie ITB.
  • €2 da conti correnti bancari BPM.
  • da ATM Postamat con carta Bancomat €2.
  •  ATM Postamat con altre carte €3.

Costi per prelevare con la Postepay Evolution.

  • Gratis da ATM Postamat.
  • €1 da Pos uffici postali abilitati.
  • €2 da ATM bancari Italia e Area Euro.
  • €5 per prelievi in valuta diversa dall’euro.

Postepay Evolution conviene?

Per quanto riguarda i costi oltre a quelli di ricarica e di prelievo, che come abbiamo visto variano in base al metodo scelto per ricaricare e prelevare, ci sono dei costi come:

  • L’imposta di bollo annuale di euro due.
  • Il canone annuale di euro 10, anticipato.
  • Canone per servizio Le mie Carte euro 5.

Postspay costo bonifico.

Abbiamo scritto che con questa prepagata si possono fare bonifici Sepa verso conti correnti bancari, come si fanno e quanto costano?
I bonifici con la Postepay Evolution possono essere fatti all’ufficio postale al costo di €3,5.
Oppure da internet direttamente dal sito della Postepay, basta accedere con le proprie credenziali al sito e selezionare la voce bonifico.
Basterà indicare l’importo e le coordinate bancarie di chi deve ricevere il bonifico. il costo dle bonifico in addebito fatto online è di €1.
Ma possono essere fatti anche con AppPostepay ,App BancoPosta e App PosteMobile al costo di €1.

Iban Pospteay Evolution.

Il codice di 27 carattere che inizia con It che trovi stampato sulla tua Postepay Evolution è un codice Iban che serve per l’accredito dei bonifici e per l’accredito dello stipendio.
E’ identico al codice Iban conto corrente,,sono le coordinate bancarie di un conto corrente del Bancoposta.

Dove vengono accreditati i bonifici prima di essere accreditati sul saldo disponibile della tua Postepay Evolution.

Iban Postepay Evolution qual è?

Lo trovi solo sulla versione Evolution, non è presente nella versione standard e le altre versioni Psotepay per persone fisiche. Anche la Posptepay Evolution business è con codice Iban.
Si tratta di una Postepay per le aziende.
Abbiamo già detto che inizia con It come l’iban di tutti i conti corrente bancari italiani.
l’Iban della tua Postepay lo trovi stampato sulla carta.

Come ritirare i soldi dalla Postepay Evolution?

Da Postamat, da ATM bancari, allo sportello dell’ufficio postale.
Per prelevare al Postmat ti basterà inserire e la Postepay Evoltiuon digitare il pin, inserire l’importo.
Lo sportello automatico di rilascerà carta Postepay Evolution e denaro.
Se il prelievo viene fatto allo sportello Bancomat devi inserire la carta digitare il tipo di operazione, il pin, l’importo da prelevare.
Attendere che lo sportello automatico rilascia carta e soldi.
All’ufficio postale e dovrai andare con codice fiscale e carta Postepay e chiedere di prelevare.
La differenza rispetto agli aTM e che all’ufficio postale e puoi prelevare anche tutto l’importo caricato sulla carta.

E se sei all’estero come prelevare con Postepay Evolution?

La prima cosa da fare è cercare un ATM bancario che accetta carte del circuito Mastercard.
Perchè la Posptepay Evolution è un prepagata associata al circuito Mastercard.
Se puoi usare internet sarà più facile cercarlo con Google Map.
Ricorda che puoi prelevare in qualsiasi valuta e non solo in euro.
Il cambio sarà calcolato dal circuito della carta.

Tempo di attesa ricarica Postepay.

Dipende dal tipo di ricarica se in contanti all’ufficio postale, nelle ricevitorie Sisal.
Oppure con conto corrente Bancoposta, con altra Psotpeay la ricarica è immediata, salvo problemi del sistema di Poste Italiane.
Se con bonifico ci vogliono quasi tre/quattro giorni lavorativi.

Ciao, ilcorrentista.com è un sito che parla di servizi bancari, finanza, economia e gestione del risparmio. Spero che questo articolo sia stato utile, se lo hai trovato utile puoi condividerlo sui social in modo che anche altri possono leggerlo, e aiuterai questo sito a crescere. Se invece hai trovato degli errori, o vuoi comunicare con chi ha scritto l'articolo, nella pagina contatti, oppure in fondo a questa pagina trovi l'indirizzo e-mail dove inviare un messaggio. A presto...

LEGGI ANCHE