Masterpass cos’è

Paypal è leader mondiale dei pagamenti elettronici per quanto riguarda internet.
E da molti anni che opera in questo settore è ha accumulato un grande vantaggio rispetto alla concorrenza. Che nel tempo ha cercato di contrastarne l’avanzata ma è riuscita solo a rosicchiare qualche piccola quota di mercato.

Il suo sistema di pagamento è accettato da gran parte dei siti di commercio elettronico.
Sono milioni gli utilizzatori di questo servizio nel mondo grazie alla sua semplicità e alla possibilità di pagare utilizzando l’indirizzo e-mail registrato nel conto Paypal, proteggendo i dati sensibili della carta di pagamento associata al conto Paypal di chi effettua il pagamento. Ovviamente ci sono anche altre garanzie nell’utilizzo di questo servizio che sono elencate nel sito Paypal .

In questo settore non esiste solo il colosso americano ma anche altre società che si occupano di pagamenti elettronici su internet. Come ad esempio Moneybooker oggi Skrill e Neteller. Ma ne esistono anche altri. E’ un mercato che muove miliardi di dollari all’anno e fa gola a molti.
Adesso ci prova la Mastercard a fare concorrenza a Paypal e da qualche tempo ha lanciato il nuovo servizio MasterPass . Ecco cos’è MasterPAss.

Cos’è MasterPass.

MasterPass è un servizio di pagamento digitale per gli acquisti online che si può usare con computer, tablet e smartphone.
Anche in questo caso il funzionamento è molto semplice,si apre un conto Masterpass e si registra la carta di credito o prepagata. Quando si effettua un acquisto su internet nei siti che accettano MasterPass basterà inserire ID e password per concludere la transazione. Senza inserire i dati sensibili della carta di pagamento. Sicuramente avrai sentito parlare di questo sistema che è possibile attivare anche sulla Postepay Evolution direttamente dal sito Postepay.it. Ma anche altre carta prepagate del circuito Mastercard.

Cos’è Paypass.

Paypass è sempre di proprietà della Mastercard è il circuito di pagamento realizzato per le carte di credito, di debito e prepagate con tecnologia contactless.
Se la carta di credito è abilitata a Paypass, e facilmente riconoscibile perchè sulla carta è stampato il simbolo del contactless, è possibile pagare nei pos abilitati a questa tecnologia e al circuito Paypass per cifre inferiori a €25 senza strisciare la carta e senza digiteae il pin. Come funziona?
La tecnologia contactless, o NFC, consente di far dialogare a brevissima distanza due dispositivi.
I questo caso la carta di pagamento, che sia una carta di credito o una carta prepagata, con installato il microchip apposito con radiofrequenza, e il pos abilitato a questa tecnologia.
Ad esempio Postepay Evolution, ma anche le nuove carte Postamat sono contactless.
Ma anche lenuove Superflash e la Genius Card sono contactless.

Sono appassionato di statistica web e finanza. Da molti anni come hobby gestisco due siti internet. Spero che questi articoli possono essere utili. Per contattarmi in basso trovi la mia e-mail.