Lettore Bancoposta smarrito cosa fare

Quando si apre il conto corrente Bancoposta Poste Italiane oltre alle carte di credito, se richiesta, carta di debito, blocchetto degli assegni se richiesto, consegnerà al titolare del conto corrente un Lettore, che servirà per autorizzare le operazioni online. Se l’ufficio postale si è dimenticatoti di consegnarti il lettore fai richiesta. Potrebbe capitare che in quel momento l’ufficio postale ne sia sprovvisto.

Il lettore Bancoposta è uno strumento06 di autenticazione, che da diversi anni sostituisce il codice codice di 10 cifre che da tempo è andato in pensione, e si utilizzava per autorizzare le operazioni online.
Come ad esempio bonifici, o pagamenti delle bollette.
Il lettore viene consegnato gratuitamente e non si dovrà pagare nessun canone.
Il funzionamento del lettore è semplicissimo basta inserire il Postamat nel lettore digitare il PIN ti identifica e ti fornisce il codice richiesto dal nuovo sistema. L’ID e il codice risposta che sono usa e getta e una volta utilizzati non possono più essere usati per operazioni successive. Ecco alcune cose che dovresti sapere sul lettore Bancoposta.

Il lettore Bancoposta può bloccare la carta Postamat?

Ricorda che a seguito di 6 digitazioni errate del PIN la carta Postamat viene bloccato, in quel caso o si utilizza un’altra carta Postamat con microchip oppure si deve andare all’ufficio postale per richiedere l’emissione di una nuova carta.

Comunque la carta bloccata non potrà essere utilizzata per prelevare di denaro o per pagamenti.

Il Lettore funziona solo con le carte Postamat e serve per operazioni online tipo autorizzare  bonifici, postagiro,pagamenti o ad esempio per l’acquisto di buoni fruttiferi. Mentre non servie per consultare saldo e movimenti e l’estratto conto.

Se perdi il lettore Bancoposta cosa devi fare.

Ecco cosa fare in caso il lettore Bancoposta venisse smarrito, oppure va sostituito perchè non più funzionante.
In caso di furto o smarrimento del lettore non succede nulla perché il Lettore Bancoposta non custodisce o registra alcuna informazione personale su di te o sul tuo conto corrente. Pertanto nessuno potrà violare il tuo conto se il Lettore viene smarrito o rubato. Diverso il discorso se hai perso la carta Bancoposta.
Devi semplicemente richiedere la sostituzione al tuo ufficio postale di riferimento, allegando copia della denuncia effettuata alla competente Autorità Giudiziaria o di Pubblica Sicurezza.