Giacenza media conto corrente come ottenerla

La giacenza media del conto corrente da qualche anno serve per il calcolo Isee, ecco come ottenerla.

Come si calcola la giacenza media annua del conto corrente, libretto postale, carta prepagata, a cosa serve questo dato?
La giacenza media del conto corrente ti serve non solo per calcolare l’imposta di bollo, ma  anche per il calcolo delll’Isee, dove si deve inserire anche la giacenza media annua del conto corrente e il saldo al 31 dicembre.

Come si calcola la giacenza media annua.

La giacenza media è l’importo medio delle somme a credito in un dato periodo ragguagliato ad un anno. Questa e la definizione che riporta l’Agenzia delle Entrate. Per calcolarla, spiega sempre l’Agenzia delle Entrate:
Devi sommare la giacenza giornaliera,sono i saldi giornalieri per valuta, del tuo conto per ogni giorno dell’anno, e poi dividerla per 365″.
Ti basterà prendere i dati dall’estratto conto nella colonna che si chiama creditori totali dell’intero anno sommarli e poi dividerli per 365.
Se il tuo estratto conto è trimestrale dovrai prendere i creditori totali di ogni trimestre e sommarli.
Fortunatamente non è necessario calcolare la giacenza media le banche inseriscono questo dato nell’estratto conto di fine anno.
Mentre le banche online hanno inserito una pagina dove all’interno si può scaricare il documento in pdf solo con la giacenza media, che si può stampare.
Oppure si può richiedere via e-mail.

Ricorda che tutte le banche sono in grado di calcolare la giacenza madia, anche perché da qualche anno devono comunicare questo dato all’Agenzia delle Entrate.
Inoltre ricorda che la giacenza media è annua, quindi dovrai attendere l’inizio del nuovo anno per ottenere la giacenza media dell’anno precedente.

Posta ottenere giacenza media.

Per i conti correnti del Bancoposta la giacenza media si trova nell’estratto conto del mese di dicembre.
Quindi scarica l’estratto conto in formato pdf e nelle pagine troverai i fogli con la giacenza media. Se invece non puoi stamparlo puoi richiederlo all’ufficio postale. E se ti serve la giacenza media del libretto postale?

Come si fa la richiesta della giacenza media del libretto postale per il calcolo Isee?

Per il calcolo del reddito Isee, s ehai un libretto di risparmio postale, dovrai indicare  oltre al saldo e giacenza media del conto corrente, anche quella del libretto postale.

Libretto postale come si calcola la giacenza media?

Per avere la giacenza media del libretto postale, dovrai andare all’ufficio postale e chiedere la giacenza media del libretto.
Per ottenere la certificazione non dovrai fare altro che compilare il modulo che l’impiegato ti consegnerà.
Ricorda di portare con tè il libretto postale, documento di identità e codice fiscale.
Per la giacenza media del libretto postale non ci sono costi, quel certificato sarà valido per calcolo ISEE e potrai consegnarlo al Caf .

E se il libretto postale è stato chiuso da poco?

Nessun problema, è possibile ottenete anche la giacenza media di un libretto postale chiuso l’anno scorso.
Più complicato se il libretto postale è stato smarrito in questo caso serve più tempo per ottenere la certificazione.

Giacenza media Postepay come ottenerla.

Anche la giacenza media della carta prepagate come Postepay e Postepay Evolution,  puoi richiederla direttamente all’ufficio postale. La Psotepay Standar non ha le’stratto conto ma potrai chiedere il saldo di fine anno. Mentre la Psotpeay evolution ha l’estratto conto. L’uffico postale  yi rilascerà un foglio dove troverai riportato il dato che ti serve, questo foglio potrai consegnarlo al CAF per il calcolo dell’ISEE.
Per le carte prepagate emesse dalle banche controllo nell’estratto conto della tua carta, se non lo trovi chiedi alla banca che ha emesso la carta prepagata.

Giacenza media carta prepagata con iban e senza Iban.

Se hai una carta prepagata con o senza Iban e il Caf ti ha chiesto di fornire la giacenza media per il calcolo dell’Isee, questo dato puoi recuperarlo chiedendo all’emittente della tua carta prepagata la giacenza media annua dell’anno scorso.
Perchè questo dato non si trova nellì’estratto conto della carta prepgata, come per il conto corrente.
Dove basta scaricare estratto conto dell’anno precedente dove oltre a sodo, movimenti, si trova la giacenza media.
Per le carte prepagate la giacenza media annua non viene rilasciata automaticamente ma si deve fare una richiesta all’emittente della carta prepagata.

Come richiedere la giacenza media carta prepagata.

Se sei titolare di una carta prepagata emessa da Unicredit puoi richiedere la giacenza media in qualsiasi filiale del gruppo Unicredit.
Se sei titolare di una carta Sueprflash o Flash di Intesa-SanPaolo puoi richiedere la giacenza media nelle filiali di Intesa-SanPaolo.
Oppure fare una richiesta online e dopo pochi giorni trovi sempre online il documento con la giacenza media.
Per la carta Paypal trovi il documento con la giacenza media nell’internet banking della carta Paypal.
Anche le altre banche rilasciano la giacenza media della carta prepagata, basta fare richiesta in filiale.

Sono appassionato di statistica web e finanza. Da molti anni come hobby gestisco due siti internet. Spero che questi articoli possono essere utili. Per contattarmi in basso trovi la mia e-mail.