Fineco banca online è sicura

Fineco banca online che oggi fa parte del gruppo Unicredit, è stata una delle prime banche ad operare solo online, senza filiali sul territorio.
E’ anche una delle banche con una solidità patrimoniale tra le più alte, non solo tra quelle online .

Quotata a Piazza Affari l’azionista di maggioranza è Unicredit, anche sedi recente ha ridotto la sua quota, attualmente al 17%. E in futuro potrebbe cedere tutte le sue azioni. Per Unicredi, Fineco non è più indispensabile.

Solo che Fineco vanta dei crediti nei confronti di Unicredi, perchè gran parte dei soldi raccolti , da quando era diventata banca online del Gruppo Unicredit, li investiva in obbligazioni Unicredit che andranno in scadenza nei prossimi anni.

Fineco nasce a fine anni novanta, creata dalla BipopCarire poi incorporata in Capitalia, dopo il salvataggio della banca bresciana da parte di Capitalia. Infine finita nelle mani di Unicredit dopo la fusione tra Capitalia e Unicredit.


Sai perchè le banche online sono più solide delle banche tradizionali?

Le banche online come Fineco, Webank, IWBank, Conto Arancio, Che Banca!, tra queste mettiamo anche Mediolanum e l’ultima nata Widiba, risultano essere più solide delle banche tradizionali.
La risposta è molto semplice perchè concedono meno finanziamenti come mutui, prestiti e fidi rispetto alle banche tradizionali. Quindi hanno meno crediti deteriorati. Ad esempio i finanziamenti nel bilancio Fineco pesano per il 10%.

Indice di solidità Fineco Cet 1.

Così il tanto decantato Cet1, che oggi tutti conoscono e viene utilizzato per misurare la solidità di una banca appare alto, e indica che la banca è solida.
Non a caso secondo i quotidiani che periodicamente riportano la tabella con il Cet1 delle banche, tra le più solide troviamo Widiba banca online nata di recente, controllata dal Monte Paschi di Siena. E qui ci fermiamo e cambiamo discorso.
Per Fineco questo valore nel 2018 supera di poco il 21%, un buon dato. Se consideriamo lo stato di salute delle banche italiane e dell’economia italiana. Abbiamo capito che Fineco è solida, vedremo in futuro se il suo modello di business poretrà utili nonostante il calo dell’economia, e l’uscita di Unicredit dal suo azionariato non è detto che sia un male. Ma sono convenienti i suoi conti correnti?

Fineco conto corrente online.

I servizi bancari offerti da Fineco si possono sottoscrivere online, dove è possibile richiedere l’apertura del conto corrente, richiedere la carta di credito, carta bancomat, o prepagata che vengono rilasciate solo al titolare del conto corrente, richiedere finanziamenti, ma solo prestiti. L’apertura del conto corrente è semplice basta compilare i documenti online e poi spedirli a Fineco. Effettuare un bonifico per il riconoscimento e dopo circa 15 giorni, se tutto va bene il conto corrente e aperto.

Costi apertura conto corrente Fineco.

I conti correnti Fineco si possono sottoscrivere online,per telefono con personal financial advisor.
Oggi è diventato più facile perchè si può aprire il conto senza inviare documenti cartacee grazie al riconoscimento con la webcam.
Basterà avere un computer, table o quello che preferite dotato di webcam per aprire il conto corrente.
Per l’apertura del conto corrente Fineco non ci son costi.


Attualmente per le nuove aperture non si paga il canone mensile del conto, la carta di debito Fineco a zero spese prelievi su circuito Bancomat gratuiti. Attenzione se fate trading online perchè per le nuove aperture sono aumentati i costi per la negoziazione di strumenti finanziari
Si paga l’imposta di bollo sul rendiconto di €34,20 solo se la giacenza media annua è superiore a €5000.

Con Fineco anche Trading online.

Inoltre è possibile fare trading online, su numerosi strumenti finanziari e mercati mondiali, compreso il Forex. Sono disponibili diverse piattaforme, dalla versione base per il cliente meno esigente alla piattaforma proprietaria Powerdesk, per il trader più esigente. Per trader esperti forse in giro si trova qualcosa di più efficiente ed evoluto. Per quanto riguarda i costi, se non fai tante operazioni in questo momento si trovano conti correnti più convenienti.

Considerazioni su Fineco.

E’ una banca adatta per chi non ha esigenza di una banca fisica con contatto diretto allo sportello, per persone con una buona conoscenza di internet, per poter effettuare tutte le operazioni bancarie direttamente online. In caso di problemi esistono diversi canali per contattarli e-mail, telefono, ma anche tramite il sito internet con il servizio chat. Sicuramente servizi non adatti a chi ancora non ha abbandonato l’idea di banca tradizionale con uno sportello dove recarsi per ogni operazione.


Se si deve aprire un conto è meglio farlo durante le promozioni per risparmiare il costo del canone mensile. Ricorda che i prelievi da ATM sono gratuiti solo per importi superiori a €100. Si paga l’imposta di bollo se la giacenza media annua supera i €5000.