Cos’è il bonifico bancario

Cos’è un bonifico bancario?
La definizione di bonifico è operazione bancaria che consente di trasferire denaro dal tuo conto corrente verso altri conti correnti intestati a te o ad altri, sia persone fisiche che giuridiche.

Se non ti piace questa definizione, posiamo dire che il bonifico è un ordine di pagamento di una somma di denaro a favore dell’ordinante. Un trasferimento di denaro dal tuo conto corrente a quello di un’altro presso la stessa banca, oppure altra banca residente in Italia o all’estero.

Come si fa a trasferire una somma di denaro da una banca a un’altra?

Il bonifico può essere fatto in diversi modi, allo sportello bancario, oppure da internet.
Chi non ha un conto corrente e deve fare un bonifico può farlo direttamente allo sportello di qualsiasi banca, può fare un bonifico per cassa in contanti.
Indispensabile per eseguire il bonifico le coordinate bancarie del conto del beneficiario, quindi è necessario conoscere l’Iban.

Bonifico Sepa anche con conti correnti Postali.

Ma il bonifico può essere fatto anche con i conti correnti postali, che ormai sono simili a quelli bancari, cioè offrono gli stessi servizi e consentono di fare tutte le operazioni che si possono fare con il conto corrente bancario. Compreso il bonifico verso conti correnti bancari Area Sepa e internazionali.
Ed è possibile fare un bonifico verso conti correnti in Italia e verso conti correnti in ogni parte del mondo.

Bonifico online o allo sportello della banca.

Il bonifico può essere fatto online, se hai un conto corrente con attivato il sevizio di internet banking. O allo sportello della tua banca addebitando la somma da trasferire direttamente sul conto corrente. O pagando in contanti, in questo caso il bonifico è per cassa.
Per trasferire il denaro con bonifico devi conoscere le coordinate bancarie del conto corrente del beneficiario, queste coordinate si chiamano Iban.

Diversi tipi di bonifici.

Esistono diversi tipi di bonifici, singolo, bonifico Sepa, Italia, estero quando ordinante oppure beneficiario non sono residenti in Italia, urgente che arriva in giornata, per agevolazioni fiscali, continuativo.
Ed esistono anche dai limiti giornalieri per i bonifici in uscita che variano a seconda della banca e del tipo di bonifico.