Conto Tascabile di CheBanca! quanto costa

Cos’è il Conto Tascabile?  Il Conto Tascabile non è un conto corrente ma una carta prepagata ricaricabile, del circuito Mastercard, con plafond di 50mila euro emessa da Che Banca, banca che fa parte del gruppo Mediobanca.

Il Conto Tascabile si può richiedere anche online direttamente dal sito di Che Banca, registrandosi al sito e sottoscrivendo il contratto, che va compilato in tutte le sue parti, stampato e spedito a Che Banca, insieme alla copia dei documenti di identità.

Come si ricarica il Conto Tascabile.

Niente di più facile, si può ricaricare in una delle filiali Che Banca in contanti. E se non c’è una filiale nelle vicinanze nessun problema perché si può ricaricare con bonifico. Il Conto Tascabile è una carta prepagata con Iban, o più comunemente conosciuta come carta conto.
Grazie all’Iban associato alla carta, si possono ricevere bonifici provenienti dai conti correnti bancari o postali, non solo provenienti dall’Italia anche dall’Area Sepa.

Leggi Anche: Sono convenienti i conti correnti di CheBanca?

Area Sepa.

Cos’è l’Area Sepa? E’ l’Area Unica dei pagamenti in Euro e comprende 32 paesi.
Le ricariche del Conto Tascabile sono gratis, dovete solo controllare il costo che la vostra banca applica ai bonifici in uscita.
Quindi non è importante che nelle vostre vicinanze ci sia una filiale Che Banca, perché il Conto Tascabile può essere gestito in tutta semplicità da internet. Se ci sono problemi c’è l’assistenza clienti che può essere contatta con e-mail, o da telefono il numero da contattare si trova sul sito di Che Banca, e all’interno del prospetto informativo, che dovete leggere prima di acquistare la carta.
Da ricordarsi che se la carta viene richiesta online si deve essere titolari di un conto corrente bancario per effettuare il bonifico di riconoscimento.