Aumento di capitale Creval si parte da un prezzo di 0,1122 per le azioni e di € 7,688 per i diritti.
L’aumento di capitale è di 700 milioni di euro, molto di più dell’attuale capitalizzazione di Borsa.
Si tratta di un aumento di capitale iperdiluitivo, e come per l’aumento di capitale di Carige sarà possibile esercitare i diritti da subito e non si dovrà attendere la fine dell’aumento.
I diritti saranno negoziabili dal 19 febbraio 2018 al 2 marzo 2018. E possono essere esercitati fino all’8 marzo 2018.
Attenzione all’orario di chiusura oltre al quale la vostra banca non consente di esercitare i diritti.
Saranno emesse 6.996.605.613 azioni ordinarie,senza valore nominale, ad un prezzo di 0,1 euro per azione, nel rapporto di 631 nuove azioni ogni nuova azione posseduta.

Data Azione Var% Diritto Var% Sconto% Prezzo nuove azioni
 19/02/2018  0,1042  -7,13  2,55  -66,83  0  0,104
 20/02/2018  0,104  -0,19  2,586  +1,41  0  0,10409
 21/02/2018  0,1028  -1,15  1,72  -33,49  0  0,1027
22/02/2018  0,102  -0,78  1,15  -33,14  0  0,1018
23/02/2018  0,1037  1,67  2,672  132,35  0  0.1042
26/02/2018  0,106  2,22  3,8 + 42,22  0  0.106
27/02/2018  0,1079  1,79  4,8735  +28,25  0,16  0.1077
28/02/2018  0,1077 -0,19  4,7  -3,56  0,23  0.1074
01/03/2018  0,1072 -0,46  4,3  -8,51  0,36  0.1068
02/03/2018  0,101  -5,78  0,3  -93,02  0,59  0,1004

 

Grafico andamento diritti Creval. Come sesso accade negli aumenti di capitale il diritto negli ultimi giorni scende fino ad azzerarsi. Salvo rari casi.

Risultato aumento di cpaitale.

L’aumento di capitale è stato scritto dall’83% degli azionisti, per un importo di 581 milioni di euro. Il restante 17%, per arrivare ai 700milioni di euro, sarà sottoscritto dal consorzio di garanzia se l’asta dei diritti inoptati che si svolgerà dal 13 al 19 marzo non sarà sottoscritta.