E’ ancora sicura Widiba?

Cosa fare aprire o non aprire un conto corrente in Widiba? Ed è sicuro aprire un conto deposito?
E chi ha già un conto corrente, o un conto deposito cosa dovrebbe fare chiudere o rimanere con Widiba?

Questi di Widiba hanno creato una bella banca online giovane innovativa, social. Anche i suoi conti deposito sono appetitosi, perchè hanno un tasso superiore a quelli di molte banche.
Allettanti anche le carte di credito gratuite, le carte di debito, ma anche le carte prepagate anche se hanno un costo annuale di euro dieci. Ma quanto sono sicuri i conti correnti di Widiba?

In caso di bail-in per MPS cosa succede a Widiba?

Peccato per quel legame con l’azionista di maggioranza Monte Paschi di Siena, che ne mina la fiducia. Widiba gran parte dei soldi che raccoglie sul web li trasferisce a MPS.
Cosa accadrebbe a Widiba se MPS non fosse in grado di rimborsare quei crediti?
Nulla di illegale, intendiamoci, anche Fineco investe gran parte delle disponibilità dei suoi correntisti in obbligazioni Unicredit, che attualmente è l’azionista di maggioranza.

Attualmente per il salvataggio di MPS è stato utilizzata il burden sharing, molto più leggero del bail-in perché nel salvataggio coinvolge solo azionisti, e possessori di obbligazioni subordinate. Che prevede l’ingresso dello Stato nel capitale di MPS, il Tesoro diventerà primo azionista con oltre il 60% del capitale e sottoscriverà un aumento di capitale superiore ai 5miliardi di euro.

Perchè per il salvataggio di MPS è stato utilizzato il burden sharing e non il bail-in

E’ stato possibile evitare il bail-in grazie a un cavillo presente nelle nuove regole sui salvataggi bancari in vigore da gennaio 2016.
Se la banca è solvente, quindi non è in risoluzione è possibile evitare il bail-in.
Ma si devono convertire, oppure azzerare le obbligazioni subordinate. E devono pagare anche gli azionisti. Attualmente anche con grossi problemi di liquidità il Monte Paschi di Seina non è una banca fallita. Anche se non è riuscita a trovare capitali privati per ricapitalizzarsi. Così ha dovuto chiedere l’intervento dello Stato per ricapitalizzarsi, che fornirà le garanzie per la liquidità, e ricapitalizzerà con denaro pubblico MPS.

Chi pagherà la ricapitalizzazione di MPS ?

Quindi oltre ad azionisti, obbligazionisti delle subordinate, pagheranno anche i contribuenti italiani.
Perchè il governo ha di recente approvato un decreto che stanzia la cifra di 20miliardi di euro per il salvataggio di MPS e altre banche in difficoltà.
In futuro per recuperare questi soldi, che diventerà nuovo debito, il governo metterà nuove tasse, o aumenterà quelle esistenti.
Si sa già che nei prossimi mesi sarà necessaria una manovra correttiva, per evitare sanzioni da parte di Bruxelles.

La strada per il risanamento di MPS è molto lunga è piena di insidie.

Inoltre il piano di salvataggio deve essere discusso con e Bce e commissione europea
E non è detto che questo bur si trasformi in bail-in, anche se le probabilità che questo accada sono basse.

Conviene aprire il conto corrente in Widiba?

Una volta che la situazione di MPS sarà sistemata, ci vorranno mesi, si potrà aprire conti correnti in Widiba con più serenità. Anche se è bene ricordare che i conti correnti sono garantiti dal Fondo Interbancario fino a 100mila euro.
Basterebbe rimanere sotto questa soglia per non avere grossi problemi.

Widiba è sicura?

Widiba è una banca online con circa 160mila clienti, gestisce circa sette miliardi di euro, ha un cet1 di quasi il 40%, ma solo perchè concede pochi finanziamenti.
Anche se sembra che tra poco offrirà alla sua clientela mutui per l’acquisto della casa.